CHI SIAMO

GiPro | I Promotori e il Comitato Scientifico

Nato nella primavera del 2008, il Tavolo “Giovani e professioni” è il terzo dei “Piano giovani d’ambito” avviati dall’amministrazione provinciale per dare seguito alla legge 5 di «Sviluppo, coordinamento e promozione delle politiche giovanili, disciplina del servizio civile provinciale e modificazioni della legge provinciale» 7 agosto 2006.

Il Tavolo, che è riconosciuto successivamente nell’acronimo Gi.Pro, ha il compito di elaborare strategie volte a fornire risposte, a tutto campo, alla domanda di orientamento sociale e professionale espressa dalle giovani generazioni. È costituito dai giovani rappresentanti degli iscritti agli albi professionali della provincia di Trento.

Il Comitato Scientifico del Festival delle Professioni 2016 è costituito da:

Presidente: Paolo Collini 

Membri:

Alberto Alovisi, veterinario, Presidente CUP Trento

Franco Andreis, geologo, referente Geologi

Alessia Buratti, architetto, Presidente Gi.Pro.

Valentina Carollo, avvocato, referente Ordine Avvocati di Rovereto

Stefano Genetti, geometra, referente Geometri

Stefano Tasin, perito industriale, referente Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati

Referente Tecnico: Gaia Volta, avvocato.

Paolo Collini | Presidente Comitato Scientifico

 Rettore dell’Università di Trento.

Laureato in Economia e Commercio all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha successivamente completato un master in “Business Administration” alla Boston University Graduate School of Management (Boston, Mass.).

Il suo percorso formativo si è completato con il dottorato di ricerca in “Economia Aziendale, Ministero dell’università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica” (sede amministrativa l’Università Ca’ Foscari di Venezia).

Già Preside della Facoltà di Economia dell’Università di Trento, attualmente è Rettore dell’Ateneo – Università degli Studi di Trento, Presidente del Senato Accademico dell’Università degli Studi di Trento, Presidente della Consulta dei Direttori; Componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Trento.

E’ membro della European Accounting Association, dell’Accademia italiana di Economia Aziendale e della Società italiana di storia della ragioneria.